Santandrea artistica       Ansa del Danubio       Puzta rustica         Godollo reale        Eger vinifera         Pecs mediterranea        Mare ungherese


Csilla Mauchner mailto

GYŐR e PANNONHALMA RELIGIOSA - intera giornata (8-9 ore)

Quello che è per gli italiani Montecassino, quello è per gli ungheresi Pannonhalma : L'Abbazia principale dell'ordine dei benedettini. Durante questa escursione avete l'occasione di visitare due localitá molto antiche risalenti all'epoca romana, che oggi sono due città religiose: Győr dove il vescovato e Pannonhalma dove l'abbazia furono fondati durante il re Santo Stefano all'inizio del XI. secolo. La gita consiglio principalmente ai gruppi di pellegrini, religiosi ma a tutti che sono interessati di conoscere meglio le varie parti dell'Ungheria.


SEGUITECI ANCHE SU FACEBOOK!!
   


L'abbazia di Pannonhalma dal 1996 appartiene al Patrimonio mondiale



Lo stemma di Győr

Nome della città:     GYŐR
Regione:    Győr-Moson-Sopron
Provincia:    Győri
Superficie:    174,61 km2
Popolazione:    128 265 abitanti (2007)
Distanza da Budapest:    110 km
Sito della città:    www.gyor.hu
Altre info sulla città:    GYŐR

Lo stemma di Pannonhalma

Nome della città: PANNONHALMA Regione:    Győr-Moson-Sopron
Provincia:    Pannonhalmi
Superficie:    29,58 km2
Popolazione:    3 861 abitanti (2004)
Distanza da Budapest:    125 km
Sito della città:    www.pannonhalma.hu
Altre info sulla città:    PANNONHALMA
Sito dell'abbazia:    ABBAZIA

Regione Győr-Moson-Sopron in Ungheria


   



Győr è il capoluogo della regione Győr-Moson-Sopron, considerata la seconda città più grande del Transdanubio, una località industriale, un centro commerciale della regione, città religiosa, scolastica e culturale. Nell'epoca romana Győr si chiamava 'Arrabona' riferendosi a uno dei 3 fiumi della città che la attraversano: Mosoni-Duna, Rába, Rábca. Iniziando dal Municipio la nostra visita con una passegiata attraversando le vie pedonali raggiungiamo la Basilica (fondazione nel XI.secolo). Nella chiesa custodiscono la reliquia del re San Ladislao (1077-1095), la sua cosidetta 'Erma' d'argento dorato. In una delle capelle troviamo la tomba del martire-vescovo Apor Vilmos (1892-1941) - beatificato dal Papa nel 1997.


Municipio di Győr

La via pedonale nel centro

Piazza Bécsikapu a Győr

Il vescovado

L'erma di San Ladislao (XIV sec.)

Passeggiando nel centro storico si vedono bellissimi palazzi di stile barocco, alcuni con le parti risalenti del tardo rinascimentale. La piazza Széchenyi non puó mancare dalla nostra passeggiata, qui tante volte organizzano avvenimenti culturali,concerti, mercatini. Dopo la visita del centro storico di Győr vale la pena allontanarsi a 15 km dove troviamo la piccola cittadina Pannonhalma. Secondo la tradizione in questa zona della antica 'Pannonia' nacque San Martino (316/317 - 397 d.C.), come un figlio di un ufficiale dell'Impero Romano e lui che dopo divenne il vescovo di Tours. La collina dove fu fondata e costruita l'Arciabbazia dei benedettini (XI-XIX.sec.) fino ai tempi recenti si chiamava 'Monte San Martino', e lui è il protettore della località.


Piazza accanto alla Basilica

Monumento dell'alleanza

Palazzo di abitazione

Pannonhalma

La leggenda di San Martino

L'ordine dei benedettini fu fondato più di 1000 anni fa all'inizio del regno di Santo Stefano. Durante la sua storia fu devastato più volte - dai turchi per esempio - oggi le parti visitabili dai turisti e più antichi di primo-gotico sono: la Basilica, la cripta e il chiostro. La costruzione del refettorio e gli appartamenti dei monaci risale all'epoca barocca (XVIII sec.) però sono chiusi per i turisti, la Biblioteca, e le scuole furono costruite invece in stile neoclassico (XIX sec.). Oggi nei vari istituti dell'abbazia quasi 500 persone vivono e lavorano. Vivono 60 monaci tra i muri secolari, studiano e vivono 350 maschi nel liceo-ginnasio e nel colleggio e i futuri sacerdoti studiano nella scuola superiore di teologia.


L'atto di fondazione con la sigla del re

Basilica

Chiostro gotico (XIV sec.)

Refettorio (XVIII sec.)

Biblioteca (XIX sec.)


     


 GYŐR e PANNONHALMA RELIGIOSA - ESCURSIONE INDIVIDUALE

L'escursione può essere fatta andando con il treno Intercity ed autobus (dura + 1 ora), oppure andando con un'autoveicolo vostro oppure noleggiato. Possiamo procurarvi i vostri biglietti di tutti gli ingressi. Per la vostra richiesta possiamo organizzare e prenotare posti e/o menu in un ristorante carino di Győr. Prenotando questo tipo di visita - budapestguidata@t-online.hu - ci dovete elencare tutti i servizi extra che desiderate oltre il SERVIZIO GUIDA , ed a secondo del numero delle persone Vi manderemo la nostra offerta.


    Prenota la tua escursione   QUI   indicandomi:
  - nome e cognome
  - la data richiesta per la escursione
  - numero dei partecipanti
  - numero di cellulare che portate in Ungheria
  - indirizzo e-mail per spedire il voucher
  - servizio extra

Csilla Mauchner mailto

Contattateci via Skype:
Orari di servizio:
lunedì - venerdì
9,00 - 12,30

Skype Me™!



Le prenotazioni effettuate online si accettano solo se arrivano al più tardi 72 ore prima della data scelta.
Altrimenti si prega di telefonare o inviare la prenotazione in sms al nr cell:  +36-30 9417816 , indicando i dati richiesti sopra!








Continuate a scoprire Ungheria!

Escursione a 2 graziose cittadine nei d'intorni di Budapest.

Godollo: il Castello di Sisi, Santandrea: la città degli artisti

Partenze ogni domenica in piccoli gruppi

Fai clicc sulla foto per i dettagli!



Su


Santandrea artistica       Ansa del Danubio       Puzta rustica         Godollo reale        Eger vinifera         Pecs mediterranea        Mare ungherese

home